Ricetta Veloce Olio Piccante con Peperoncini Calabresi

Eccoci di nuovo in una nuovissima ricetta, questa volta ti parlerò di una mia nuova passione che come sempre riguarda il mondo del cibo. I Peperoncini!

Nello specifico di una ricetta veloce per preparare l’olio piccante partendo dai peperoncini freschi.

ricetta come fare olio piccante con peperoncini velocemente

Come ti dicevo mi è presa questa passione per i peperoncini, specialmente nella loro coltivazione e nelle varie ricette e preparazioni che si possono fare con questo fantastico frutto.

Ecco una foto del mio piccolo raccolto di Habanero Red, uno tra i peperoncini più forti al mondo.

Belli vero?!

Ma per questa ricetta di olio piccante ho deciso di utilizzare un altro tipo di peperoncino.

Non ho utilizzato gli Habanero per un motivo semplice, sono fortissimi ed io volevo fare un olio per lo più aromatico che potesse accompagnare “con garbo” diversi piatti, dai primi ai secondi, dalla carne al pesce senza snaturarne il sapore ma aggiungendo quella nota piccante che dà brio a tutta la pietanza.

Detto questo passiamo subito agli ingredienti:

  • Olio Extra Vergine di Oliva (meglio se fatto da qualcuno che conosciamo);
  • Peperoncini Calabresi

La ricetta in sé è molto semplice e consiste nel combinare i due ingredienti in un barattolo.

Ma c’è un però!

Utilizzando i peperoncini ancora freschi c’è il rischio che durante la conservazione nel barattolo si formi il pericolosissimo Botulino, sostanza letale.

Quindi, per evitare questo problema e non rischiare di dover buttare il mio olio piccante ho deciso di mettere a seccare i miei bei peperoncini calabresi. Si ma come li ho seccati?

Per chi come me vive in un paese abbastanza soleggiato e caldo può tranquillamente metterli a seccare all’aria aperta sotto il sole cocente.

Per chi invece non ha questa piccola fortuna può farlo tranquillamente in forno oppure utilizzando uno di questi macchinari, molto utili e semplici da usare che facilitano di molto l’essiccazione perfetta del prodotto.
Essiccatore Peperoncini

GUARDALO SU AMAZON

La cosa fondamentale è che i peperoncini prima di essere messi ad essiccare devono essere lavati ed asciugati bene.

L’essiccatura sarà terminata quando schiacciandoli con le mani si sbricioleranno con facilità come patatine.

Una volta essiccati per bene togli il picciolo e fai un taglio su un lato per tutta la lunghezza del peperoncino in modo che l’olio possa arrivare fino alla placenta, la parte dove si concentra la Capsaicina, la sostanza che dà la piccantezza al peperoncino.

Adesso scegli un barattolo da usare come contenitore, lavalo e asciugalo con cura, lava anche il tappo eeh!

Riempi il barattolo di olio e metti i peperoncini dentro. Il numero di peperoncini da inserire dipende da due fattori: la piccantezza del peperoncino e il gusto personale.

Se voglio far uscire un olio super piccante ovviamente ne metterò di più o userò una qualità di peperoncini molto più forte. Stesso discorso al contrario.

In ogni caso, per arrivare alla ricetta perfetta per i nostri gusti dobbiamo sperimentare e assaggiare.

Personalmente nella mia ho inserito 3 peperoncini di medie dimensioni in un barattolo simile a quello degli omogeneizzati, 80g circa.

Questo è il risultato.

ricetta olio piccante con peperoncini calabresi veloce

Se questa ricetta super veloce ti è piaciuta fammelo sapere scrivendo nei commenti oppure condividila con i tuoi amici, ne sarei davvero felice!

 

 

 

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento!
Inserisci il tuo Nome