Ricetta Spaghetti con i Moscardini

Piatto povero ma ricercato della tradizione formiana. Nella ricetta seguente i semplici passaggi per prepararlo con l’accostamento di un vino locale particolare.

Ricetta scritta per @VisitFormia. 

Ingredienti per 4 persone:

  • 400g Spaghetti trafilati al bronzo
  • 1kg di Moscardini del Golfo (cugini negletti dei Polpi)
  • 600g di Passata di Pomodoro (meglio se fatta in casa)
  • 1 spicchio di Aglio
  • Peperoncino q.b.
  • Olio Extra Vergine di Oliva (meglio se di produzione locale)
  • Prezzemolo a piacere.

Procedimento:

Scaldare leggermente l’olio con l’aglio senza farlo colorire (altrimenti avrebbe un sapore amaro), aggiungere i Moscardini già eviscerati e lavati ma interi e, come recita il proverbio formiano “gliu purpo s’ coce co’ l’acqua sia stessa” e quindi farli cuocere con l’acqua che cacceranno spontaneamente. Prima che si asciughi completamente il liquido sfumare leggermente con vino bianco e aggiungere la passata di pomodoro e il peperoncino.
Cuocere ulteriormente per ½ ora.

Seguimi su Instagram e tagga le tue foto con #LaFamaPuttana

Bollire in acqua salata gli spaghetti, scolarli a metà cottura conservando l’acqua, finire la cottura nel sugo (dopo aver ovviamente tolto i Moscardini) aggiungendo l’acqua di cottura che servirà a non far seccare troppo il sugo, consentendo di portare la pasta a cottura.

Impiattare e eventualmente aggiungere il prezzemolo, se piace.

Questo particolare piatto tradizionale si sposa alla perfezione con un Falerno, un vino bianco secco della nostra zona che esalta le sue doti con i piatti di pesce.

RIcetta Spaghetti con i Moscardini

 

Articolo precedenteCrazy Bull – Formia
Prossimo articoloRicetta Il Panuozzo #LaFamaPuttana

Blogger, Instagramer incallito e amante del Cibo, quello con la C maiuscola (la C è di Colesterolo). Polpetta di nonna patrimonio dell’Unesco, Parmigiana di mamma ottava meraviglia del mondo.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento!
Inserisci il tuo Nome